arte-e-giustizia
Via alla prima edizione del “Premio internazionale Arte e Giustizia“, organizzato da Lexenia- Formazione Legale, ispirato alle strette relazioni del diritto con letteratura, musica e arti visive, rappresenta un’esperienza culturale che unisce sul piano internazionale candidati e giurati di età ed estrazione professionale differenti, accomunati dalla passione per il diritto, la formazione, l’arte.
Per ogni categoria è previsto un tema libero e uno imposto.
Il tema imposto è “il diritto e le altre arti” e si rivolge a giuristi e, come quella a tema libero, forse soprattutto, ai non giuristi.
 
Il Premio vanta una Giuria di grande prestigio, composta da avvocati, magistrati, professori universitari, notai, musicisti, scrittori, attori, registi e pittori.
 
L’avv. Deborah De Angelis farà parte della giuria per le sezioni G e H riguardanti rispettivamente il giudizio sul “Brano musicale inedito in lingua italiana, genere MUSICA LEGGERA CANZONI” Tema libero e Tema imposto.
 
Tra i vincitori delle varie sezioni, verrà altresì scelto un Vincitore assoluto del Premio “Arte e Giustizia” 2019, il quale riceverà in omaggio una notte a Venezia per 4 persone in suite in Piazza San Marco o a Rialto, secondo disponibilità della struttura e in periodo da concordare.
 
Per maggiori informazioni e dettagli sul bando visitare il sito: https://www.lexenia.it/premio-arte-e-giustizia/